carote e spezie | una cake per il the

CAROTA CAKE_3

Una torta per l’ora del the è  inevitabilmente inglese e la Carrot Cake è un classico;  lo è per la copertura, il frosting, le spezie, che ricordano i fasti delle colonie,  e l’uso di un alimento terricolo, come le carote, che già nel medioevo venivano usate proprio per il loro gusto piuttosto dolce e quindi adatto ad un dolce.

E’ la torta preferita nel Regno Unito.

Le sue origini sono un po’ confuse; si dice che è un derivato dei budini di carote medievali, altri fanno risalire la sua creazione ai tempi della seconda guerra mondiale, quando lo zucchero scarseggiava e la soluzione di realizzare un dolce con le carote era un ripiego di successo.

Altre notizie raccontano che l’origine non è inglese, ma svedese, una torta dalla città di Gothenburg, città indimenticabile per chi ama i giardini.

CAROTA CAKE_4

La versione che propongo è più simile a quella che dal 1960 va per la maggiore negli Stati Uniti (pare anche che George  Washington nel 1783 ne assaggiò una fetta nel Man Fraunces Tavern a Manhattan), in quanto è ricoperta da un topping di crema al formaggio. Inoltre molte ricette riportano solo le mandorle mentre questa ricetta ha anche le nocciole.

Questa torta è inoltre  talmente popular in Gran Bretagna che il 3 febbraio è  il National Carrot Cake Day, il giorno dedicato a questa magnifica tortina!

Proverò a rifare questa ricetta nella versione muffins con qualche variante ….. merita un po’ di attenzioni golose!

CAROTA CAKE_7

Ricetta della Carrot Cake (diametro 24 cm)

ingredienti per la cake

  • 6 tuorli d’uovo
  • 6 chiare d’uovo
  • 200 gr di zucchero
  • 250 gr di carote grattugiate
  • 125 gr di mandorle macinate
  • 125 gr di nocciole macinate
  • 100 gr di farina 00
  • una bustina di lievito
  • un cucchiaino abbondante di cannella in polvere
  • un cucchiaino abbondante di zenzero in polvere
  • scorza di un limone
  • tre chiodi di garofano frantumati

ingredienti per la glassa al formaggio

  • 100 gr di burro a temperatura ambiente
  • 100 gr di formaggio cremoso
  • 150 gr di zucchero a velo
  • due gocce di estratto di vaniglia

CAROTA CAKE_5

procedimento

  • preriscaldare il forno a 180°C
  • mettere sul fuoco una pentola con dell’acqua.
  • portare ad ebollizione l’acqua e togliere la pentola dal fuoco
  • in un recipiente resistente al calore mettere i tuorli con metà dello zucchero e posizionare il recipiente nella pentola senza toccare l’acqua e montare i tuorli fino a farli diventare chiari
  • una volta montati togliere il recipiente dalla pentola ed aggiungere le carote finemente grattugiate
  • setacciare la farina con il lievito, le mandorle e le nocciole ridotte quasi a farina (ma non troppo, devono un po’ sentire la granulosità) e le spezie
  • unire al composto la scorza di limone
  • montare a neve le chiare d’uovo e una volta che il composto fa le creste ben solide aggiungere lo zucchero rimasto
  • con una spatola incorporate nel composto carote e tuorli  le chiare montate con gli ingredienti asciutti alternando. fare questa operazione per tre volte, mescolando il composto dal basso verso l’alto cercando di incorporare l’aria.
  • Nello stampo imburrato versare il composto e cuocere per 35 minuti circa. (prova stecchino….)
  • nel frattempo realizzare la glassa sbattendo lo zucchero con il burro e il formaggio e aromatizzando con la vaniglia.
  • lasciare raffreddare il dolce e poi ricoprirlo con la crema

mettere in frigo e tirarlo fuori un’ora prima  di servirlo….. naturalmente accompagnato con un buon the senza zucchero, limone o latte!

CAROTA CAKE_1

7 Comments

Leave A Comment

Related Posts

CONSIGLIA Insalata estiva con melone